Riservatezza

Trattamento delle informazioni riservate

Consapevole delle proprie responsabilità nella gestione delle informazioni acquisite, Studio Moretto Group garantisce la massima Riservatezza mediante un apposito Sistema Interno di Sicurezza.

Tale sistema offre tre livelli di gestione delle informazioni e dei processi, qui di seguito riportati, da concordare col cliente in base alle specifiche esigenze.

Procedura di Sicurezza Ordinaria – PSO

Si applicata quando il cliente non richiede autorizzazioni NOS/NOSI o la PSS e prevede quanto segue.

  • L’accesso alle informazioni e alla documentazione fornita dai clienti è riservato al solo personale incaricato, Tale personale è stato propriamente informato e formato in merito al trattamento dei dati e ai rischi connessi.
  • Il materiale cartaceo viene archiviato all’interno di una cassaforte ignifuga, collocata in una camera di sicurezza blindata.
  • Il materiale digitale viene gestito attraverso sistemi informatici accessibili ai soli titolari delle rispettive credenziali d’accesso.
  • La protezioni da Internet è garantita mediante firewall e antivirus.
  • Sono attivi tre sistemi di backup: su disco, su server ridondati e tramite backup remoto, con possibilità di ripristino dati veloce e procedure di Disaster Recovery.

 

Nulla Osta di Sicurezza NOS/NOSI

Per la trattazione di informazioni classificate Riservatissimo o di grado superiore, il cliente può richiedere l’intervento di traduttori, interpreti e personale in possesso del Nulla Osta di Sicurezza (NOS) e una struttura per la gestione linguistica in possesso del Nulla Osta di Sicurezza Industriale (NOSI).

Procedura di Sicurezza Straordinaria – PSS

La PSS si applica ai lavori per i quali il cliente richiede misure straordinariamente severe e se il cliente è cosciente che tali misure comportano tempi di realizzazione più lunghi e costi superiori. La GP raccomanda la PSS al cliente qualora il servizio richieda la gestione d’informazioni classificate ai livelli Riservato, Riservatissimo, Segreto e Segretissimo. Seguono le principali caratteristiche di questa modalità operativa:

  • La gestione dei lavori soggetti alla PSS è di competenza dei Funzionari alla Sicurezza Straordinaria (FSS) dello Staff.
  • La descrizione della PSS, l’accesso ai sistemi impiegati, nonché ai dati e alle informazioni che tratta, sono riservati agli FSS. Gli FSS mantengono segrete le procedure e i sistemi utilizzati, le informazioni trattate e l’identità dei clienti che ricevono servizi soggetti alla PSS.
  • Il contenuto della procedura può essere comunicato ai soli clienti che ne fanno espressa richiesta scritta.