Portoghese

Traduzioni professionali in portoghese

Le varianti del portoghese nella traduzione

Secondo la maggior parte delle statistiche, il portoghese è la nona lingua più parlata al mondo e deve questa diffusione all’esteso impero coloniale creato dal Portogallo fin dal XV secolo. Infatti, l’area linguistica portoghese include tutt’oggi, oltre a Brasile e Portogallo, anche Angola, Mozambico, Capo Verde, Guinea Equatoriale, Guinea-Bissau, Sao Tomè e Principe, Uruguay, Paraguay, Portuñol, Macao (Cina), Goa (India) e Timor Est.

Considerando la lingua parlata, ricordiamo che, nonostante le differenze fonetiche, tutte le varietà di portoghese sono reciprocamente intelligibili dai loro parlanti senza grandi difficoltà e ciò semplifica notevolmente la comunicazione verbale a livello internazionale.

Per quanto riguarda, invece, la comunicazione scritta, ad esempio nel caso in cui un’azienda intenda tradurre il proprio sito in portoghese per presentarsi sui mercati esteri, va rilevata la presenza di forti differenze geografiche. Infatti, oltre a una ventina di lingue creole di derivazione locale (come il creolo di Capo Verde), il portoghese presenta due varietà scritte che differiscono per lessico e sintassi: il portoghese brasiliano e quello europeo/africano.Nonostante la controversa riforma ortografica del 1990, che tentò di introdurre una varietà di portoghese internazionale, queste differenze sussistono ancora oggi ed impongono a coloro che intendono comunicare con i Paesi di lingua portoghese un’attenta scelta della varietà linguistica da utilizzare per la loro comunicazione.

Nel continente americano il portoghese è la lingua ufficiale del Brasile, con oltre 182 milioni di parlanti, e viene insegnato come lingua straniera in numerose altre nazioni, come Uruguay, Argentina, Bolivia e Paraguay, dove il numero dei parlanti di lingua nativa portoghese già supera le centomila unità.

In Europa il portoghese è la lingua ufficiale del Portogallo, con una popolazione di 10,3 milioni di abitanti. Si rileva tuttavia anche la forte presenza del galiziano, una forma “castiglianizzata” di portoghese, simile allo spagnolo, orgoglio della fiera Galizia.

In Africa si preferisce di gran lunga leggere testi redatti in portoghese europeo. Qui, il portoghese è la prima lingua in Angola e quella più usata in Mozambico, forte di una diffusione crescente che lo porterà secondo l’UNESCO tra le lingue più parlate nel continente africano entro la metà di questo secolo. Ricordiamo infine che Angola, Mozambico, Guinea-Bissau, Capo Verde e São Tomé e Príncipe sono noti come “PALOP” (Países Africanos de Língua Oficial Portuguesa – Paesi Africani di Lingua Ufficiale Portoghese) e comprendono ormai una popolazione di 9 milioni di parlanti nativi.

E che dire della somiglianza tra spagnolo e portoghese? Sono effettivamente lingue intercambiabili come spesso si sente dire forse con un po’ troppa approssimazione? Sebbene vicine ortograficamente e basate su parole prevalentemente simili, la fonetica le rende sufficientemente differenti da generare frequenti difficoltà nella comprensione reciproca tra i loro parlanti. A tal riguardo è interessante notare che in numerose aree dell’America Latina spesso si parlano contemporaneamente portoghese e spagnolo; in questi casi, la comprensione risulta per lo più abbastanza agevole, salvo per i madrelingua spagnoli che incontrano maggiori difficoltà nella comprensione del portoghese parlato.

Traduzioni e adattamenti culturali in lingua portoghese

Per assistere l’attività internazionale dei propri clienti, la nostra azienda ha investito in tecnologie e personale dedicati alla traduzione specialistica di documenti legali, finanziari e tecnico-scientifici.

Poiché il portoghese presenta diverse varianti geografiche, è importante poter tenere sotto controllo la terminologia aziendale utilizzata nella comunicazione con l’estero: Le traduzioni per il Brasile, ad esempio, dovranno basarsi su termini e stile espositivo spesso differenti da quelli opportuni per il mercato europeo o africano e tale esigenza ha spinto la nostra azienda a sviluppare servizi di glossariatura e controllo dell’uniformità terminologica per i singoli mercati di lingua portoghese.

Infatti, i servizi di traduzione e redazione in portoghese accompagnano l’azienda dalla traduzione del proprio statuto o di un contratto d’agenzia, alla redazione di cataloghi, guide tecniche e capitolati d’appalto, fino alla traduzione del proprio bilancio o della presentazione scientifica di un prodotto innovativo.
La nostra assistenza linguistica è mirata all’internazionalizzazione: siamo specializzati nell’adattamento culturale dei testi per il pubblico brasiliano ed abbiamo consolidato la nostra esperienza soprattutto nella localizzazione di profili aziendali, testi di marketing, documentazione scientifica per il settore farmaceutico e manuali d’istruzioni per l’industria meccanica.

Segnaliamo, infine, le opportunità offerte oggi dall’etnomarketing, cioè dalla comunicazione tradotta e adattata per raggiungere l’importante mercato degli immigrati in Europa ed America (in questo caso di madrelingua portoghese, appunto), già largamente preso in considerazione dal settore delle telecomunicazioni e da quello bancario.

Cercate un interprete portoghese con esperienza tecnica e commerciale?

Studio Moretto Group è un’agenzia di interpreti di conferenza e di trattativa specializzati nella lingua portoghese.

Gli interpreti di conferenza sono attivi in Italia, Brasile, Portogallo, Stati Uniti, Germania ed in numerose altre nazioni, svolgendo servizi di simultanea, consecutiva ed interpretazione sussurrata (chuchotage) sia per incontri istituzionali di alto livello sia per convention aziendali e consigli d’amministrazione.

I nostri interpreti di trattativa operano anche in qualità di mediatori linguistico-culturali. Spiegano infatti al cliente il contesto sociale in cui opera, gli usi ed i costumi del suo interlocutore, con l’obbiettivo di assisterlo efficacemente nel raggiungimento degli obbiettivi.