Attrezzature per la traduzione simultanea: noleggio, assistenza e suggerimenti

Dal 2008, Studio Moretto Group cura la realizzazione di impianti audiovisivi per eventi ed è specializzato nella fornitura di attrezzature per la traduzione simultanea, anche noti come conference systems.

L’interpretazione in simultanea consiste nella traduzione in tempo reale e senza interruzioni del discorso dell’oratore. Questa tecnica speciale richiede agli interpreti di utilizzare entrambi i lobi cerebrali per svolgere contemporaneamente processi di ascolto, comprensione, traduzione e produzione vocale, in condizioni di assoluta concentrazione, lavorando all’interno di apposite cabine insonorizzate e avvalendosi di sistemi per l’ascolto in cuffia, attraverso i quali ricevono il discorso dell’oratore in modo chiaro e sicuro.

La trasmissione della traduzione simultanea al pubblico in sala o, addirittura, a un pubblico collegato da remoto, è oggi possibile utilizzando i moderni sistemi di traduzione e specifici impianti audio-visivi: un’attenta consulenza tecnica preparatoria, l’utilizzo di attrezzature specifiche e l’assistenza di tecnici e interpreti competenti, sono il valore che Studio Moretto Group può fornire ai propri clienti in Italia e all’estero.

 

  • Noleggio di sistemi per traduzione simultanea.
  • Servizi tecnici per simultanea in tutto il mondo, impiegando personale locale o altro personale di fiducia in trasferta.
  • Allestimenti speciali per conferenze in simultanea all’interno di location storiche, gravate da vincoli architettonici o difficilmente accessibili.
  • Soluzioni per impianti di simultanea multilingue, utili quando occorre la traduzione contemporaneamente da e verso più lingue.
  • Sistemi di simultanea in videoconferenza e diffusione della traduzione in streaming.
  • Soluzioni per l’interpretariato telefonico.
  • Traduzione simultanea itinerante, in modalità di visita guidata, utilizzando i sistemi portatili di simultanea a valigetta, noti anche come bidule o infoport.

 

Oltre all’attrezzatura tecnica, Studio Moretto Group fornisce interpreti qualificati con esperienza pluriennale: dagli interpreti parlamentari ufficiali a figure professionali specifiche per convention aziendali, conferenze stampa, dirette televisive o incontri di lavoro in simultanea, consecutiva e chuchotage.

Richiedi una consulenza

Vuoi organizzare un evento e necessiti di assistenza tecnica per l’impianto audio-video? Stai cercando un sistema di traduzione simultanea per una conferenza? Richiedi una consulenza gratuita cliccando qui sotto: un nostro operatore ti contatterà per rispondere alle tue domande!

Richiesta di preventivo

Descrizione di un impianto tradizionale per simultanea

L’impianto di simultanea può essere di tipo analogico (meno performante) oppure digitale a infrarossi, che offre una qualità audio superiore, priva di fruscio in cuffia. L’impianto di traduzione comprende le seguenti componenti:

Cabina insonorizzata

Facilita la concentrazione dell’interprete che vi siede all’interno ed evita che la sua voce disturbi gli ospiti presenti in sala. E’ munita di vetro frontale, sistema di areazione, piano d’appoggio interno e sedute per gli interpreti. Installare una cabina per ciascuna lingua di traduzione. Si consiglia di posizionare le cabine in modo tale che gli interpreti vedano l’oratore e lo schermo da proiezione e, altrimenti, si consiglia di installare un monitor interno. Per l’impiego in contesti con particolari requisiti in materia di ergonomia, qualità e sicurezza, è inoltre possibile far riferimento alle condizioni previste dalla normativa ISO 2603.

Basi microfoniche

Dette “basette” o “console”, costituiscono il vero e proprio sistema di traduzione e vengono posizionate di fronte a ciascun interprete. L’interprete ascolta l’oratore attraverso apposite cuffie auricolari e traduce attraverso il microfono del proprio trasmettitore. A ogni ospite viene fornito un ricevitore, cioè un set di cuffie attraverso il quale riceve la traduzione in tempo reale.

Trasmettitori

I trasmettitori del segnale a infrarosso trasmettono il segnale della traduzione dalla regia ai ricevitori che sono stati distribuiti al pubblico. Vanno posizionati ogni 10-15 metri e, possibilmente, su entrambi i lati della sala.

Ricevitori

I ricevitori a infrarosso, muniti di cuffie, vengono distribuiti al pubblico per l’ascolto della traduzione. Bisogna fornire tanti ricevitori quanti sono gli ospiti che ascoltano la traduzione. Si consiglia di adibire un banco alla distribuzione dei ricevitori  e al posizionamento dei contenitori tecnici (valige/case) nei quali alloggiare e mantenere in carica i ricevitori sostitutivi o in attesa di distribuzione. Predisporre presso la reception del convegno un servizio per la distribuzione e il ritiro dei ricevitori.

Microfoni

Prevedere microfoni fissi per gli oratori e un microfono “a gelato” mobile per le domande dal pubblico. Il loro segnale audio deve sempre entrare nei ricevitori degli interpreti affinché possano ascoltare sia la voce degli oratori sia le domande dal microfono del pubblico.

Regia

Il tecnico di sala lavora controlla la corretta trasmissione del segnale della traduzione attraverso la centralina di controllo installata nella regia.

Il tecnico di sala, fornito da SMG

Si consiglia di richiedere l’assistenza di un nostro operatore tecnico specializzato o, nel caso di grandi eventi, di una nostra equipe tecnica. L’assistenza tecnica assicura al cliente la presenza di personale tecnico specializzato che sarà presente per svolgere le seguenti attività:

  • Effettuare un sopralluogo tecnico per verificare la conformità della struttura che ospiterà l’evento, rilevare eventuali sue condizioni impiantistiche o strutturali che possano interferire con il corretto svolgimento del servizio di simultanea e individuare le soluzioni necessarie. Qualora non fosse possibile un sopralluogo fisico, è indispensabile che il cliente metta in contatto il tecnico della struttura ospitante con i tecnici di SMG.
  • Installare, impostare e testare l’impianto di simultanea prima dell’evento: occorre concordare con SMG l’orario in cui montare e connettere i sistemi di traduzione presso la sede dell’evento. Si consiglia vivamente di provvedervi con largo anticipo, in modo da eseguire i test di funzionamento e poter gestire in tempo eventuali carenze tecniche riscontrate nella sala ospitante: si avverte infatti il cliente del fatto che molte location e strutture ospitanti offrono purtroppo spesso infrastrutture tecniche inadeguate ed è opportuno verificarle in anticipo.
  • Monitorare il corretto funzionamento degli impianti durante l’evento e intervenire in caso di malfunzionamenti o necessità impreviste: è importante che il cliente prenda coscienza della necessità di un adeguato presidio tecnico durante il corso dei lavori poiché da esso dipende la buona riuscita del servizio, sia perché i nostri tecnici sono in grado di intervenire per risolvere problemi degli impianti, sia perché svolgono la funzione di regia controllando, ad esempio, i volumi di trasmissione della traduzione e tutte le funzioni audio-video che vengono loro affidate a SMG.
  • Coadiuvare il cliente nella consegna/ritiro dei ricevitori (se concordato): distribuire i ricevitori (cuffiette) al pubblico e ritirarli al termine della conferenza è una operazione che impiega tempo e che non è opportuno sia affidata all’interprete poiché gli impedirebbe di svolgere il servizio di traduzione. Inoltre, dato che il cliente risponde di eventuali ricevitori danneggiati o  non restituiti dagli ospiti, è consigliabile che dedichi una persona del suo staff appositamente a tale operazione; in alternativa, nel caso di eventi poco impegnativi, è possibile che vi provveda il tecnico di sala di SMG ma ciò va concordato espressamente al momento dell’ordine del servizio. Qualora richiesto, SMG può fornire un preventivo per la presenza di una hostess o di uno steward dedicati alla distribuzione/ritiro dei ricevitori.

Il sistema di relais

Nei seguenti casi occorre che l’impianto di simultanea disponga della cosiddetta funzione  di relais:

  • Se il cliente richiede una simultanea che non include la lingua ufficiale parlata nella nazione dove avviene la conferenza (ad esempio, se richiede di interpretare dal russo al cinese in Italia), sarà difficile reperire tali interpreti in quella nazione e bisognerà trasferirli dall’estero, con grandi costi di trasporto, oppure sarà possibile utilizzare il sistema di relais facendo ponte su una lingua intermedia (se usiamo l’italiano come lingua di relais, un interprete traduce dal russo in italiano e un secondo dall’italiano in cinese).
  • Questo sistema occorre anche quando gli interpreti di una cabina devono ascoltare la traduzione degli interpreti di un’altra cabina che, ad esempio, traducono una domanda da un ospite del pubblico che parla la loro lingua di pertinenza (la cabina inglese ascolta la traduzione di una domanda in francese fornita dalla cabina francese).

RICHIEDI UN

PREVENTIVO

Compila i campi del modulo sottostante per richiedere un preventivo ai nostri uffici. Il nostro staff sarà lieto di poter rispondere alla tua richiesta nel più breve tempo possibile.

I campi contrassegnati con il simbolo “*” sono obbligatori.

Drop a file here or click to upload Choose File
Maximum upload size: 67.11MB

Sistemi di visita guidata e bidule

In alternativa agli impianti per simultanea tradizionali, esistono sistemi radio leggeri (chiamati anche sistemi per visite guidatetour guide o Infoport o bidule) meno costosi rispetto agli impianti digitali a infrarosso. Questi apparecchi per la traduzione sono utilizzabili trasportati dall’interprete in movimento, come nel caso delle visite guidate ai musei. Possono essere impiegati anche all’interno di una cabina insonorizzata, dotando però l’interprete di microfono evalier invece che della basetta microfonica e fornendogli apposite cuffie attraverso le quali riceva l’audio degli oratori e delle domande dal pubblico. Presentano i seguenti svantaggi:

  • Restrizioni alla trasmissione del segnale: generalmente, gli auditori non dovranno allontanarsi oltre 30-40 metri dall’interprete e il segnale non dovrà essere bloccato da ostacoli fisici, come una parete fra l’interprete e gli auditori, oppure da altre trasmissioni sulla stessa radiofrequenza. Per questo motivo, eventuali radiomicrofoni del cliente andranno impostati sui canali liberi.
  • Offrono solo un canale sicuro: il sistemi leggeri per simultanea offrono anche fino a 16 canali ma ciascun trasmettitore consente la traduzione simultanea di una lingua alla volta. L’utilizzo di più trasmettitori da parte di più interpreti consentirebbe la traduzione in diverse lingue ma tale soluzione va verificata con cautela volta per volta poiché rischia di generare interferenze.

 

Come nel caso degli impianti tradizionali per simultanea precedentemente illustrato, anche l’utilizzo dei sistemi leggeri di visita guidata richiede le seguenti medesime precauzioni:

  • Per la distribuzione dei ricevitori al pubblico e il loro ritiro, il cliente dovrà dedicare un membro del proprio staff oppure potrà concordare in offerta con SMG che tale operazione sia svolta dal suo tecnico o interprete (se ciò non li distoglierà dal loro lavoro) o da una hostess che SMG potrà fornire su richiesta.
  • La presenza di un tecnico che assista nell’utilizzo del sistema di simultanea leggero e gestisca eventuali richieste tecniche del pubblico può essere richiesta a preventivo ed è opportuna nel caso di eventi importanti e formali, nei quali si vuole evitare interruzioni e assistere gli ospiti nel migliore dei modi